Vai a sottomenu e altri contenuti

Legge n. 162/1998: Proroga dei piani personalizzati di sostegno alle persone con grave disabilità e avvio dei nuovi piani - Approvazione preliminare – RIDUZIONE RISORSE

Data pubblicazione on line: 01/07/2015 Data scadenza: 31/12/2015

Con DELIBERAZIONE N. 33/11 DEL 30.6.2015, L'Assessore dell'Igiene e Sanità e dell'Assistenza Sociale riferisce che, sulla base della spesa delle annualità precedenti destinata ai piani personalizzati a favore di persone con grave disabilità e delle risorse disponibili sul bilancio 2015, si rende necessario apportare dei correttivi ai criteri attualmente in vigore riferiti agli importi ammissibili al finanziamento, tali da assicurare la continuità di tutti i piani in essere e l'avvio dei nuovi piani per il 2015. La definizione di tali correttivi è stata guidata dal principio di tutelare le situazioni di maggiore gravità, pur senza penalizzare in modo significativo le fasce di destinatari valutate come meno gravi. Si è pertanto stimato necessario procedere a una riduzione del valore del finanziamento annuale ammesso, graduata da un minimo del 2,5%, per i piani con punteggio inferiore a 70, fino ad un massimo del 12,50%, per i piani con punteggio totale inferiore a 48.
Pertanto, la Regione Sardegna, delibera di:
- di autorizzare la prosecuzione dei piani personalizzati in essere al 30 giugno 2015, fino al 31 dicembre 2015, e la presentazione dei nuovi piani secondo la tempistica, le modalità e i criteri di seguito declinati:
a) per i piani finanziati nel 2014, prorogati fino al 31 dicembre 2015, e per i nuovi piani si applicano i criteri previsti dalle Delib.G.R. n. 53/30 del 29.12.2014 e n. 8/9 del 24 febbraio 2015 ad eccezione dell'importo ammissibile, che risulta c della classe di punteggio, come da allegato 1
b) gli importi rideterminati per il secondo semestre si applicano ai piani in proroga a partire dal 1° luglio 2015, applicando l'ISEE secondo la normativa in essere nel 2014, e ai nuovi piani che decorreranno dal 1° ottobre 2015;
c) dal 1° ottobre 2015, ciascun nuovo piano sarà finanziato in ragione dell'aggiornamento ISEE, determinato applicando gli scaglioni di reddito di cui alla Delib.G.R. n. 53/30 del 2014; relativamente ai piani in proroga l'importo assegnato dovrà essere ugualmente rideterminato in ragione dell'aggiornamento ISEE a partire dal 1° ottobre 2015;
d) qualora il fabbisogno espresso dai Comuni dovesse eccedere la disponibilità di risorse suindicate, si procederà ad una riduzione dell'importo ammissibile avendo cura di tutelare le situazioni di maggiore gravità;
È pertanto opportuno, attendere che gli uffici preposti, procedano alla rideterminazione dell'importo finanziato, e conseguentemente adeguare i contratti.
In questi giorni l'Ufficio Servizi Sociali procederà a tali conteggi, e si scusa di non poter garantire risposte immediate.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Allegato rideterminazione finanziamento Formato fnc 37 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Area Amministrativa
Referente: Giovanna Delogu
Indirizzo: Piazza del Popolo 4, 08020 Oniferi (NU)
Telefono: 078470051/70284
Fax: 078470204  
Email:
Email certificata:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto